Social Icons

.

venerdì 25 marzo 2011

Claudio Pitocchi - Deposizione del 30 maggio 1994 - Prima parte

Claudio Pitocchi fu ascoltato il 30 maggio 1994 nel processo a Pietro Pacciani. Quelle che seguono sono le sue dichiarazioni.

P.M.: Vorrei che la Corte tenesse presente il corpo di reato 55104 nel quale, depositato in cancelleria, di cui io ho copia comunque, nel quale si da atto che è stato depositato un biglietto che è stato rinvenuto nel corso di perquisizione nel cassettone della camera da letto della casa di piazza del popolo in un portafoglio del Pacciani. Questo biglietto che io ho qui in fotocopia viene descritto nel corpo di reato come “assegno pubblicitario emesso dalla ditta Euronova riempito in tutte le sue parti in data primo ottobre ’85, firma illeggibile, con annotata sul retro” è questa la parte che io intendo usare per le domande “con penna biro di colore blu la frase –coppia FI F773759- intendo anche utilizzare un memoriale depositato, che è in atti, dal signor Pacciani nel quale descrive lui la genesi di quel biglietto, i documenti li ho qui in copia, questo è fotocopiato, il biglietto. Le domande che voglio fare al signor Pitocchi sono le seguenti…
Avvocato Bevacqua: mah, io mi oppongo a questo depo… al deposito di questi documenti.
P.M.: No, no, no non deposito nulla, sono nei corpi di reato, ho fatto la fotocopia per evitare…
Presidente: Sono in atti avvocato.
P.M.: … che la Corte…
Presidente: E’ la famosa annotazione che tutti sanno.
A.B.: Si, si va bene.
P.M.: Per carità! Nemmeno per idea! E’ una targa, questo è il biglietto…
Presidente: Conosciamo bene.
P.M.: Li conoscete bene, ecco, non deposito niente di nuovo, io ho fatto le fotocopie per evitare che la Corte mandi un cancelliere a prendere il corpo di reato.
Presidente: Va bene, la conosciamo.
P.M.: bene grazie Presidente mi fa piacere. Signor Pitocchi lei ha mai avuto un’auto targata Firenze F 73759?
C.P.: Ora io la targa non mi ricordo con precisione
P.M.: Ricorda di aver avuto una Fiat 131 che io le dico aveva questa targa?
C.P.: Si.
P.M.: Ricorda in che periodo ha avuto quest’auto? Questa Fiat 131?
C.P.: Intorno l’86/’87…
P.M.: Ricorda…
C.P.: ’88 forse anche, non mi ricordo con precisione.
P.M.: Ricorda dove l’aveva comprata?
C.P.: Tra Poggibonsi e Certaldo in una concessionaria…
P.M.: Si chiamava Chianticar?
C.P.: Ah si, si è vero.
P.M.: Grazie. Ricorda se l’ha assicurata all’agenzia Ras di Tavarnelle in data 21.11.85?
C.P.: Si.
P.M.: Grazie. Senta una cosa, lei con questa auto si è mai appartato in intimità da qualche parte?
C.P.: Si è successo.
P.M.: Più volte o raramente?
C.P.: Più volte ma una cosa…
P.M.: Si è appartato con un’altra persona, in senso in coppia…
C.P.: Si.
P.M.: Ricorda qualche persona con cui s’è appartava?
C.P.: Si.
P.M.: Ricorda dove si appartava?
C.P.: L’ho già…
P.M.: Si l’ha già… lei deve essere così cortese magari di ricordarlo anche a me, se non lo ricorda allora… nel comune di San Casciano?
C.P.: Si in quella zona lì
P.M.: Nella zona che frequentava lei. Nella zona degli Scopeti?
C.P.: Si è successo… Si.
P.M.: Qualche volta anche nella zona degli Scopeti?
C.P.: Si.
P.M.: Lei sa…
C.P.: A volte anche…
P.M.: Prego, prego…
C.P.: A volte non solo con questa persona… Cioè anche…
P.M.: Per ora non abbiamo detto nemmeno chi è questa persona… Con più persone lei faceva coppia e si appartava da qualche parte, le persone erano più di una, non sempre la stessa, è questo il concetto?
C.P.: Si.
P.M.: L’auto era quella?
C.P.: Si.
P.M.: Fin quando ha tenuto quest’auto lo ricorda?
C.P.: Non mi ricordo.
P.M.: Tanti anni, pochi anni… L’ha comprata sembra nell’85, tant’è che abbiamo detto lei l’ha assicurata il 21.11…
C.P.: L’avrò tenuta fino all’88, penso…
P.M.: Un po’ di anni così. Ricorda qualche persona in particolare… ci può fare il nome di qualche persona in particolare che veniva con lei? Di cui ricorda…
C.P.: Sono stato per due anni con… Con Scilla Lapini.
P.M.: Una di queste persone era Scilla Lapini.
C.P.: Si.
P.M.: Si ricorda se gli anni erano proprio quelli? I due anni che dice lei? Cioè fra l’85 e l’87? Questo periodo qua.
C.P.: Si, no, si. Dopo l’85… nell’87…
P.M.: Anni così. Ricorda se con questa ragazza andavate nelle campagne di Mercatale… nelle campagne intorno…
C.P.: E’ successo si.
P.M.: Anche di notte?
C.P.: Si.
P.M.: Le è mai capitato di avere incontri con guardoni?
C.P.: No.
P.M.: Non ho altre domande. Grazie.
Presidente: Signori avvocati di parte civile? Signori avvocati della difesa?
Avvocato Bevacqua: Senta signor Pitocchi, la Lapini Scilla dove abitava?
C.P.: A Mercatale val di Pesa, abita a Mercatale val di Pesa
A.B.: Abita a Mercatale val di Pesa.
C.P.: Si.
A.B.: Qualche volta quando lei… Siccome la ragazza mi pare che fosse la dipendente di una trattoria, no?
C.P.: Si.
A.B.: Ecco, qualche volta quando dovevate fare… dovevate andare via lei dove la aspettava? E’ possibile l’abbia aspettata in prossimità della sua casa?
C.P.: No, io o andavo a casa o andavo in trattoria.
A.B.: O andava in trattoria, qualche volta… ma la mamma sapeva di questo rapporto?
C.P.: Si.
A.B.: Qualche volta vi siete fermati in prossimità anche della casa?
C.P.: Si può esse’ successo, sicuramente.
A.B.: Sa dove abitava questa ragazza?
C.P.: Si.
A.B.: Dove abitava?
C.P.: Eh, ora il numero… Il numero è il 17… Lì in piazza a Mercatale… Al 17, la via non la so.
A.B.: Quindi qualche volta vi siete fermati anche là?
C.P.: Si.
A.B.: Qualche volta per stare a parlare, a discutere eccetera…
C.P.: Certo.
A.B.: Nessun altra domanda. Ecco volevo domandare, scusi, aspetti un attimo, senta lei ha detto che questa macchina l’ha immatricolata o comunque ha fatto l’assicurazione, ha pagato il premio assicurativo nel 1985…
C.P.: Si ora io con i dati non sono molto…
A.B.: Perché a me risulta questo, per carità, può darsi che… L’auto sia stata immatricolata il 10.10.81 con un leasing di Forlì…
C.P.: Si.
A.B.: Dal 22.6.83 è stata data a certo Zamboni Lido, giusto?
C.P.: Si.
A.B.: Eppoi dal 17.07.87 è stata data al signor Pitocchi Claudio e radiata il 30.09.88, cioè lei l’ha tenuta un anno solo circa? O no?
C.P.: Gliel’ho detto io con le date… Si comunque non l’ho tenuta tanto…
A.B.: E’ possibile che sia stata… che lei l’abbia immatricolata il 17.06.87? Questa macchina?
C.P.: Si io quando la feci… l’assicurai poi ci fu fatto il cambio della targa… si e può darsi che la data sia quella, io non…
A.B.: 17 giugno ’87 e dopo poco tempo, cioè un anno e due mesi, questa macchina lei… Lei la tenne un anno e due mesi soltanto?
C.P.: Può essere si.
A.B.: Può essere. Grazie. Nessun altra domanda.

4 commenti:

Cocò Nodo ha detto...

Leggo dal suo sito che Claudio Pitocchi ha comprato l'auto sembra (c'è scritto sembra sic!) nell'1985. Poi l'ha assicurata il 21.11....(e non specifica l'anno)...Prima nell'1981 immatricolata con un leasing di Forlì...dall'1983 data a un certo Lido Zamboni....eppoi dall' 17.07.2007 data a Claudio Pitocchi (Pacciani era già in prigione da Maggio ndr)...e radiata 30 09 88
Alle domande :
1) può averla immatricolata il 17 /06/1987
2)lei la tenne un anno e due mesi soltanto (dal 17.07.1987 al 30.09.88)
Pitocchi risponde di si....insomma Pitocchi l'auto l'aveva nell'1985 o nell' 1987 (quando Pacciani era già in prigione per stupro)?

Omar Quatar ha detto...

ma perché?
canessa ha una polizza di assicurazione del 21.11.1985, non avrà mica falsificato le date...

Cocò Nodo ha detto...

E invece secondo A.B :A.B.: Eppoi dal 17.07.87 è stata data al signor Pitocchi Claudio e radiata il 30.09.88, cioè lei l’ha tenuta un anno solo circa? O no?

Claudio Pitocchi ha preso l'auto solo nel luglio 1987...quando Pacciani era già in galera da mesi!!

gianni delbonis ha detto...

Cocò Nodo non hai capito una mazza :) Rileggi meglio..

 
Blogger Templates