Social Icons

.

lunedì 28 marzo 2011

Claudio Pitocchi - Deposizione del 30 maggio 1994 - Seconda parte

Segue dalla prima parte.
P.M.: Eh signor Pitocchi, mi scusi, torno alle domande, io le avevo chiesto se l’aveva assicurata…
C.P.: Certo.
P.M.:…come risulta documentalmente il 21.11.85…
C.P.: Io gliel’ho detto, assicurata l’ho assicurata sicuramente.
P.M.: All’agenzia Ras di tavarnelle?
C.P.: Si all’agenzia Ras di Tavarnelle
P.M.: C’è il documento di quando l’ha…
C.P.: Si quello si.
P.M.: Presidente io vorrei innanzitutto che la Corte, ovviamente quando sarà il momento, tenesse presente quel memoriale che ho citato in cui Pacciani dice quella targa l’aveva presa in un bosco e diceva loro lo conoscono, che aveva preso la targa per avvertire poi la coppia, quando la vedeva, che nei boschi c’era il mostro, così evitiamo ogni problema, lo dice lui nel memoriale, vorrei far presente una circostanza, Lapini Scilla io l’ho citata e è qui perché nella lista testi c’è il nome, io chiedo che sia sentita, faccio per onestà presente che nella lista testi il nome Lapini Scilla manca un rigo, si dice su cosa verrà sentita ma viene omesso formalmente il nome direttamente, solo indirettamente, quindi se loro ritengono che è ammessa è qui sennò per me va bene lo stesso. E’ sotto il nome Pitocchi. Quindi io non ho nessun motivo di insistere se la Corte… E’ il numero 113 poi si vede che è sbagliato perché c’è 117 e poi si vede che è saltato un rigo e quindi… La Lapini è qui se loro ritengono di ammetterla sennò il P.M. non ha… è un teste di riferimento ovviamente, non ha motivo di insistere perché obbiettivamente c’è un rigo che manca.
Avvocato Bevacqua: Infatti io la cercavo.
Avvocato Pellegrini: Presidente mi scusi.
Presidente: Prego.
A.P.: Una domanda al teste per chiarire il periodo in cui ha avuto il possesso di questa autovettura.
Presidente: Sicuro, prego.
A.P.: Prima di fare le volture lei aveva questa macchina?
C.P.: Si.
A.P.: per quanto tempo prima di volturare la targa?
C.P.: Non molto, può esse’ stato due mesi come tre, io non lo so.
A.P.: Bene grazie.
Presidente: Che numero sarebbe Pubblico Ministero?
P.M.: Sui numeri si vede che c’è chiaramente un errore, si pass a dal centodiciassette… Mancano delle righe quindi ora qui non si capisce, quindi non è formalmente nella lista, si legge solo…
Presidente: Pitocchi Claudio
P.M.: Quindi non insisto, dico che è qui se la Corte ritiene la sentiamo sennò io ho altri testi.
Presidente: Comunque lei ne chiede formalmente l’ammissione?
P.M.: Certo.
Presidente: Signori difensori? Avvocati di parte civile?
A.P.: Ci associamo è un teste di riferimento in ogni caso quindi può essere sentito.
Presidente: I difensori e l’imputato?
A.B.: Io mi oppongo comunque tratterò in modo…
Presidente: Benissimo, è un teste di riferimento e quindi la Corte la ritiene ammissibile, naturalmente è irrilevante, quindi la ammettiamo se c’è introduciamola.
P.M.: Possiamo congedare il teste?
Presidente: Certamente il teste può andare. Grazie, buongiorno.
C.P.: Buongiorno.

Nessun commento:

 
Blogger Templates