Social Icons

.

giovedì 18 ottobre 2012

Piero Mucciarini - Deposizione del 14 luglio 1994

Il signor Piero Mucciarini fu ascoltato il 14 luglio 1994 nel processo a Pietro Pacciani. Quelle che seguono sono le sue dichiarazioni.

Presidente: Proseguiamo allora. A chi la parola? A lei, avvocato Bevacqua? Avvocato... 
A.B.: Veramente il Pubblico Ministero...  
Presidente: Come vi siete messi d'accordo? Non lo so.  
P.M.: Sì, ci siamo messi d'accordo, chiedo scusa se interferisco, c'era la parte civile che aveva quei due testi che sarebbe bene sentire, perché hanno impegni vari.  
Presidente: Non c'è problemi.  
A.S.F.: Allora se si può chiamare Massa Rosina.  
Presidente: Massa Rosina. 
Presidente (fuori microfono): Andiamo avanti, poi facciamo l’inventario. 
A.S.F.: Massa Rosa, Rosina… 
P.M.: È andata in bagno ?!? Allora chiamiamo l’altro. 
A.S.F.: Mucciarini Piero. 
Presidente: Avvocato Santoni, ci vuol ricordare questi testi? Chi sono, tanto per...  
A.S.F.: Dunque, Massa Rosa, Rosina, Presidente, era la moglie, anzi lo è ancora, di Salvatore Vinci.  
Presidente: Mi pare l'avevamo ammessa... 
A.S.F.: Certo, Presidente.  
P.M.: In sostituzione...  
Presidente: In sostituzione di, vero?  
P.M.: Di Salvatore Vinci.  
Presidente: Bene.  
A.S.F.: Mentre Piero Mucciarini, sposato a una sorella di Stefano Mele, sui fatti del '68.  
Presidente: Il signore non è Massa Rosina, evidentemente, ma ci va bene lo stesso.  
P.M.: È uno dei testi ammessi dall'inizio, forse.  
Presidente: Benissimo.  
A.S.F.: Sì, è uno dei testi proprio...  
Presidente: Oh, dunque, questo lo sentiamo ai sensi del 210? Domando?  
P.M.: Sì, sì. Direi di si. Cioè, lo so... sarebbe opportuno, poi...  
Presidente: Direi di sì.  
P.M.: È stato imputato di altro procedimento. Indubbiamente…  
Presidente: C'è l'avvocato Bellotti. Avvocato, prenda una toga, si avvicini. Se la faccia prestare, magari. Vogliamo dare una seggiola all'avvocato Bellotti? Oppure può stare anche...  
P.M.: Può stare fra il banco dei difensori.  
Presidente: Può stare anche lì, Avvocato. Senta, vuol dare le sue generalità? Innanzitutto non consente il signore la ripresa televisiva e quindi non deve essere ripreso. Le immagini, se le avete riprese fin d'ora, non devono essere trasmesse. Vuol dare le sue generalità signor Mucciarini, per cortesia?  
P.M.: Mucciarini Piero. 
Presidente: Nato a?  
P.M.: A Xxxxxxxxx, provincia di Xxxxxx.  
Presidente: Residente il?  
P.M.: Come?  
Presidente: In che data è nato?  
P.M.: Il XX/XX/XX.  
Presidente: XX/XX/XX. Residente?  
P.M.: In Xxxxxxxx.  
Presidente: In Xxxxxxx, va bene. Senta, lei qui dovrebbe essere sentito come teste. Tuttavia siccome è stato imputato in un procedimento che indubbiamente è connesso a questo, se vuole ha facoltà di non rispondere. Intende rispondere?  
P.M.: Mah, io preferirei di non rispondere, con quello che ho passato...
P.M.: È un suo diritto.  
Presidente: Non le possiamo dare torto, naturalmente. Quindi non intende rispondere. Signori, è tutto. Quindi lo congediamo, può andare grazie. 
A.S.F.: Presidente, chiedo che vengano acquisite allora le sue dichiarazioni. 
P.M.: Certo.  
A.S.F.: Io ho rinvenuto soltanto due interrogatori, ma forse sono i più importanti, che sono quelli resi nel 1982, sui fatti specifici del 1968.  
Presidente: Va bene, Avvocato.

Nessun commento:

 
Blogger Templates