Social Icons

.

martedì 24 giugno 2014

Flop criminologico. Il caso Pietro Pacciani

Autori: Alessandra Severi Alessandra e Wilma Ciocci
Prima edizione: Ibiskos Ulivieri Edizioni, brossurato, 2014, 114pp
Descrizione: "La criminologia torna ad occuparsi del caso del mostro di Firenze attraverso la ricerca di due giovani studiose: Alessandra Severi, classe 1984, laureata in giurisprudenza presso l'Università la Sapienza di Pisa, master in criminologia e investigazione medico forense. Wilma Ciocci, classe 1979, laureata in sociologia presso l'Università la Sapienza di Roma, master in criminologia e investigazione medico forense. Il loro lavoro è intitolato "Flop criminologico. Il caso Pietro Pacciani", edito dalla Ibiskos Ulivieri. Un libro che approfondisce in maniera critica le vicende del mostro di Firenze, mettendo sotto la lente di ingrandimento le indagini compiute all'epoca degli efferati omicidi. Tra le pagine sono contenute interviste inedite riguardanti uno dei casi più inquietanti della storia dei serial killer italiani. Molteplici ancora oggi i quesiti e i dubbi irrisolti. Questo l'intento: smuovere l'opinione pubblica dalla fittizia certezza della colpevolezza di Pacciani. L’avvocato criminologo Cristiana Panseri, lo scrittore e saggista Cristiano Mazzanti e l’editore Alessandra Ulivieri hanno presentato insieme alle autrici il libro presso la Fondazione Lazzareschi di Porcari (Lucca) il 15 marzo 2014. Tra le persone coinvolte anche Gabriele Zanobini, l’avvocato che in esclusiva ha rilasciato informazioni sulla difesa di Calamandrei e l'investigatore Davide Cannella che si occupò del caso. Inoltre il noto Rosario Bevacqua (difensore in primo grado di Pacciani), ha contribuito alla ricostruzione storico-giuridica effettuata da Alessandra e Wilma. Le autrici hanno partecipato al "London Book Fair" il 9 aprile 2014 e sono state invitate al Salone del Libro di Torino, in cui hanno avuto uno spazio per la presentazione il 12 maggio scorso. Prossimi incontri venerdì 18 luglio a Lucca si terrà un convegno sulla violenza di genere partendo dagli aspetti del "Flop criminologico. Il caso Pietro Pacciani", in collaborazione con l'Associazione Luna Onlus,centro antiviolenza e ascolto di Lucca."

Nessun commento:

 
Blogger Templates