Social Icons

.

venerdì 31 luglio 2009

Udienza del 19 maggio 1999 - 5

Quella che segue è una sintesi dell'udienza del 19 maggio 1999 relativa al Processo d'appello per i delitti del "mostro di Firenze" davanti alla prima sezione della Corte d'Assise d'Appello di Firenze.

Segue dalla parte 4
Procuratore Generale: Di Pucci Fernando è difficile riassumere le dichiarazioni, io ce l'ho pressochè tutte, ho fatto un riassunto, qualche passo va letto, garantisco alla Corte che per altri episodi sarò più breve. Teste Pucci Fernando, dibattimento. Riferisce soprattutto dell'episodio degli Scopeti:
- "Noi ci si fermò lì a fare un bisogno, poi si sentì due spari e insomma... Uno sparo si sentì noi vero? Dice "andiamo a vedè icchè c'è, a volte, sai...", eh, ma io sentii una voce: "se un vu andate via vi si ammazza anche voi". Allora andiamo via, dico io. A questo punto si tornò via noi, poi dopo si arrivò a San Casciano, dico io: "sa a andare dai carabinieri?" No dice, un volse venire lui, e allora io presi e venni a casa, capito? E non ci pensavo più nemmeno". Il PM: -"Ebbe paura?"
-"Porca miseria, eccome!"
-"Come mai ebbe paura?"
-"E, perchè sentii quelle voci, poi sentii lo sparo, ha capito? Io gli dissi andiamo via ma poi presi dalla curiosità si andò a vedere da una certa distanza"
, questo è il riassunto mio.
Il presidente: - "Ma ha visto qualche persona vicino alla tenda, vicino alla macchina? C'era qualcuno o no?"
-"Si, io gli ho visti, li vidi io proprio."
-"E che ha visto?"
-"Tutti e due, lui il Vanni, il Lotti e il Pacciani."
Poi disse che sentiva fare come pfffuuu, lo strappo alla tenda, era Vanni che aveva in mano un coltello, non ricorda come fosse questo coltello, Vanni dietro la tenda e Pacciani davanti, non vide nessuno scappare dalla tenda.
Il PM a questo punto gli contesta che nelle indagini ha detto che dalla tenda uscì un ragazzo e Pucci: "Ma codesto non me lo ricordo, sa?", Gli leggono le precedenti dichiarazioni, allora? Il Presidente. "Lo ha visto quest'uomo uscire dalla tenda o no?", "No, non me lo ricordo se l'ho visto oppure no". Poi dice: "E' vero, è vero!". Cioè riprende e dice che l'ha visto: "Mha, quest'uomo scappò verso il bosco, poi noi si venne via perchè si era impauriti anche noi, ha capito?". Gli chiedono delle minacce: "Mha, io ho sentito dire: andate via sennò vi si ammazza anche voi! e basta, noi si scappò". Lui più fifone rimane giù, Lotti più coraggioso torna su: "Lotti tornò a vedere, ma io aspettai alla macchina per una mezz'ora". Non si sa bene se dentro o fuori ma a un certo punto la macchina dice che era stata chiusa a chiave dal Lotti e quindi lui aspettò fuori.
-"E davanti alla macchina c'era qualche altra macchina?"
-"No, non c'era nessun'altra macchina, no, no c'era solamente quella del Lotti e basta"
-"Lei vide cosa avvenne alla tenda se il Vanni entrò dentro la tenda o meno?"
-"No, codesto non lo vidi, sentii il rumore e basta"

Gli contesta il PM: "però lei dice di aver visto il Vanni entrare dentro la tenda dal didietro, da dove aveva aperto, è così?"
-"Può darsi, se c'è scritto..."
-"Lei così ha detto ma a noi interessa sapere se lei lo ricorda"
-"Io? Io? Un me lo ricordo, perchè..."
Il Presidente: -"Il Lotti a lei cosa gli ha detto? Ho visto qui, ho visto là, cosa è successo?"
-"Ma io, a me non mi seppe dire"
Il PM: "Io le faccio presente che lei ha dichiarato: "quando siamo risaliti in macchina il Lotti disse: "li hanno già ammazzati", ah, si, si ecco, disse così! Si, proprio a codesta maniera."
Poi parla della Gabriella, il PM gli chiede se si erano trattenuti a cena dalla Gabriella e Pucci, secco, "ma noo" e il Pm. "ma lei così ha dichiarato, che avevate fatto tardi perchè avevate mangiato e cenato dalla Gabriella"; "Si, ma che c'è scritto lì?" chiede Pucci, ed il PM: "lo ha dichiarato lei", "Allora se c'è scritto costì vuol dire che va bene, ma che vuole, gliè passato un monte di tempo, un me ne ricordo!".
-"Lei si ricorda di essere stato con il Lotti nel luogo dell'omicidio di Vicchio?"
-"No, non lo ricordo, io non ci sono mai stato là!"
-"Il Lotti non le ha mai raccontato che a Vicchio era stata ammazzata una coppia che poi avevate visto in una Panda celeste?"
-"No"
-"Però lei lo ha raccontato!"
Quando si parlerà di Vicchio c'è questa gita Lotti/Pucci e in questa testimonianza lui non se la ricorda:
-"Icchè ho raccontato?"
Il PM gli legge le dichiarazioni.
-"Si, si me lo disse a me, ma io le coppie un le vidi, ecco perchè io ci andai, per fare una girata e basta."
Tornando a Scopeti. L'avvocato Filastò: "Ha visto qualche persona colpita?"
-"No"
-"Allora come ha fatto a sapere che lì c'erano stati due morti?"
-"Si sentì, insomma, come si chiama, lamentarsi, capito?"
- "Ah, lei sentì lamentarsi? Chi?"
-"Le persone che c'erano dentro, lì nella tenda."
-"E nella tenda c'erano tutte e due le persone che si lamentavano?"
-"Due persone"
-"Quindi lei ha constatato che queste due persone sono state ammazzate dentro la tenda?"
-"Io un son sicuro ma mi sembra che siano stati dentro la tenda, l'era una tendina di queste a due persone, l'ho vista, di quelle che mettono per andare a fare merenda nel bosco, insomma. Una tendina in quella maniera l'era... non era grande a capanna, fatta così..."
Poi gli avvocati vogliono la descrizione del coltello, che la chiedono a tutti.
-"Io il coltello un lo vidi, io vidi lui e basta, sentii il rumore - la prima volta era pfuu, ora diventa brrr - e basta."
-"Senta ma lei lo vide Vanni mentre... 'sto rumore..."
-"No"
-"Non lo vide tagliare la tenda?"
-"No, un lo vidi il Vanni, non lo vidi tagliare la tenda."
-"E vide che avesse fatto qualche cosa dopo aver tagliato la tenda?"
-"No"
L'avvocato contesta che in istruttoria ha detto: "Vanni è entrato nella tenda dal lato posteriore attraverso un'apertura che aveva praticato" e il Pucci però ricorda: "Ecco, ora si!".
La tenda è fatta a 2 teli, c'è uno strappo nella parte posteriore, questo misura 40 cm. E' pacifico che il secondo telo è rimasto da dietro integro, quindi i difensori insistono sul punto perchè salvo essere lo spirito santo, da dietro nessuno poteva entrare in quella tenda.Il Pucci non ricorda, poi recupera: "Ah, è così!". Poi il Pucci continua, dice di non aver sentito niente, l'avvocato gli contesta che in precedenza ha parlato di grida o di lamenti e Pucci: "Io, mi sembra di aver sentito si, delle grida ma sa, di preciso non me lo ricordo." Poi tornano a parlare della luce nella tenda: "La luce accesa non la vidi."
Segue...

Nessun commento:

 
Blogger Templates