venerdì 4 settembre 2020

Il rosso oltre il verde. Una storia sul mostro di Firenze

Autore: Alessio Caccia

Prima edizione: 2020, 268pp, brossurato, Porto Seguro

Presentazione: La provincia fiorentina, tra il 1968 e il 1985, diventa l’inquietante scenario degli assassini di otto giovani coppie. Un’ombra scura e senza nome compie questi efferati omicidi seguendo le stesse torbide modalità, senza mai tradirsi né lasciare indizi: cosa lo spinge a lasciare una paurosa scia di sangue dentro il verde della campagna toscana, falciando le giovani vite di questi amanti?
Il mistero del Mostro di Firenze continua a essere fonte d’ispirazione, congetture e paure ataviche, spingendo a ripercorrere le sue “mostruose” gesta alla ricerca di una soluzione che sembra sfuggire eternamente. 

Il libro è disponibile clikando qui


2 commenti:

Hazet ha detto...

Deh, un ennesimo "romanzo"[copertina, cit.] sulla pelle dei morti ammazzati e scannati dal mostro di Firenze.

Il MdF non si sa, ma il P.I.L. è certamente vivo e lotta insieme a noi!

E poi chissà... magari gli utili o almeno buona parte di essi andranno ai famigliari delle vittime o a chi s'è fatto galera e gogna aggratis.

Unknown ha detto...

Scrivere un libro significa mettere al servizio di chi lo leggerà ciò che io ho voluto mettere nero su bianco; andrebbe letto per giudicare me e l'opera. Gli speculatori sono altri e alcuni sono molto noti: anche chi ha realizzato un film, una serie tv e vari documentari allora ci ha speculato, se sei coerente con ciò che dici. Io personalmente non ci guadagneró mai niente e va bene così, visto che non l'ho scritto per quello. La soddisfazione maggiore per me è la consapevolezza che qualcuno lo leggerà: dietro la realizzazione di un libro c'è un bell'impegno. Ti consiglierei di conoscermi prima e magari approfondire meglio il mio libro. Poi potrai trarre le tue conclusioni. Sono disponibilissimo al dialogo visto che sui social potrai trovarmi ovunque. Mi aspetto privatamente una tua risposta.
Siccome so che tanto non ti rivelerai mai ti lascio la mia mail: allex.c@hotmail.it