Social Icons

.

mercoledì 1 giugno 2011

Tutti i volti del mostro di Firenze

Autore: Daniele Marotta
Prima edizione: Linfa libri AC - 2011 - 332pp - brossurato

Il sommario:
Indice
Prefazione,
Lo psicopatico
La cronologia dei delitti
Le fasi del serial killer
La serie omicida
Voyeurismo
Staging
Interconnessione del profilo psicologico
Breve interludio
L'assassino seriale sessualmente inadeguato
Statistiche sul mostro di firenze
Considerazioni criminologiche
Stralci delle perizie
Le armi utilizzate
Tavole comparative
Caratteristiche balistiche
Il documento del f.b.i. sul profilo del mostro di firenze
Il farmaco
Sollecitazioni da impatto
Statistiche sui serial killer in comparazione con i delitti del mdf
Sulle tracce dell'assassino
Maniac
Avvistamenti
Persone
Telefonate
Il mostro legge i giornali?
Eventi correlati
La morte di Elisabetta Ciabani
I quadri
La cartuccia di ponte a niccheri
L'identikit
La busta con il proiettile
La foto
Fatti di sangue
Lucca, 1984
La serie delle prostitute di Firenze
La donna di Cornocchio
La morte di Francesco Vinci
Suggestioni
Il parere dei criminologi
Pacciani e i compagni di merende
L'escussione peritale
Dibattimenti del processo del 1997
I passaggi delle indagini ai compagni di merende
La pista esoterica
I  delitti del mostro di Firenze e i delitti di Jack lo squartatore, le analogie.
Le tesi degli investigatori: Perugini, Lavorino, Filastò, Spezi, Giuttari
Intervista a Carlo Lucarelli
Conclusione
Epilogo
La tesi numero 1 - Il killer solitario
La tesi numero 2 - La teoria del complotto

3 commenti:

Antonio ha detto...

Mi pregio di lasciare il primo commento. Ho letto immediatamente, direi divorato, il testo in questione. Non posso però lasciare un commento particolarmente favorevole. Sarò forse un pò troppo pretenzioso ma mi è parso non aggiungere molto di nuovo a ciò che già si trova in giro. Non solo, l'ho trovato un pò disorganico e privo di un filo conduttore. Purtroppo pieno zeppo di refusi di stampa che, talvolta, rendono addirittura difficile la comprensione del testo. Quindi se da un lato va il merito per la decisione di un libro "autoprodotto" dall'altro non si può sottoacerela mancanza di una correzione delle bozze. Il costo, probabilmente dovuto appunto all'"autoproduzione" risulta poi un pò elevato.
Agostino

Taka ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Marotz ha detto...

Ciao a tutti. Sono il "colpevole" autore del libro. Ha in effetti ragione Antonio a commentare i vari refusi, e non solo, che sono presenti nel volume. Purtroppo, la tipografia che ha stampato il libro ha lavorato di fretta e non ha eseguito la revisione (per la quale tra l'altro avevo pagato..) A parte questo, mi sono reso conto solo dopo alcune segnalazioni, di Flanz e di altri forumisti, che il libro viola il copyright di alcuni autori, che, seppur citati, non hanno mai dato l'autorizzazione a essere inclusi nel testo. La mia idea era semplicemente di raccogliere il materiale più interessante scritto sulla vicenda dai libri ma anche dai numerosi appassionati.. Non avevo intenzione di offendere nè di violare privacy e proprietà intellettuale di nessuno. La mia speranza è che il libro venga ristampato correttamente al più presto, senza stralci provenienti da altri, ma revisionati e resi più chiari rispetto al prodotto che è stato stampato e letto da alcuni di voi. Per quanto riguarda il costo, mi rivolgero' in effetti altrove, poiche' vi assicuro che le poche copie vendute, circa 18, le altre 30 donate ad amici e familiari, hanno coperto di pochi euro le sole spese di stampa. Ho individuato un editore "a pagamento" in rete che mi permetterebbe invece di vendere il libro a circa 23 euro. Sono digiuno di editoria e di molte cose, e ho commesso diversi errori, vi garantisco pero' che solo la passione per la storia giudiziaria del Mostro mi ha dato l'input per questa iniziativa. Una passione sincera che non mi ha evitato una brutta figura con alcuni, e minacce di denuncia da altri, ma tanto basta per farmi sentire meno "colpevole" di quanto forse qualcuno crede. Un saluto a tutti e ancora un grazie a Flanz, per la cortesia che mi ha dimostrato anche indicandomi gli errori. Daniele Marotta

 
Blogger Templates