Social Icons

.

venerdì 23 luglio 2010

Pietro Pacciani - Lettera alla Questura di Firenze

"Alla Questura di Firenze
Qui in carcere è arrivato una persona sospetta brutto come una scimpanzè con occhia da civetta che fissa per terra lo vista per delle ore nel cortile del passeggio. Si trova in toscana da quaranta anni e arrivato dalla Sicilia a dodici anni a 52 anni e conosce tutta la Toscana a girato tanto cosi a detta lui il mestiere che faceva non lo so e di barberino Val densa a sverginato la figlia a dodici anni nel pagliaio fino a venti anni la posseduta glia fatto fare due abborti il 26 di questo mese cia il processo. Si fa mantenere da una Signora Sposata che sta alla Sambuca gli manda sempre diversi soldi e la praticava, e il marito ne era a conoscenza, questa signora si chiama R.T., Via xxx, Sambuca V. pesa firenze questo tizio si chiama G.V. Sta vicino di casa al Vinci, cuello che parlavan tutti i giornali ricercato del mostro di firenze parlando delomicidia avvenuto aliscopeti del Mostro, a detto una grossa parola che diceva avvenuto nella roulote lui disse, Mache sotto una tenda l'altro di facevano allamore, lui disse mache, dormivano laltro disse facevano allamore"

Nessun commento:

 
Blogger Templates